favicon Bicchierini di Tiramisù
facebook Bicchierini di Tiramisùtwitter Bicchierini di Tiramisù

I bicchierini di tiramisù proposti in questa ricetta sono il dessert perfetto dopo una cena perfetta.

Già pronti da servire per chi non si vuole sporcare le mani, già porzionati per chi ha paura di fare il bis.

Tralasciando il loro apporto calorico, che è sicuramente eccessivo per essere inserito nel contesto di una dieta bilanciata, il tiramisù è uno di quei dolci che devono essere mangiati, raramente ma mangiati. Essendo un dolce storico è anche uno dei più conosciuti e apprezzati. Quindi gonfiamoci la pancia di patriottismo e storia e godiamoci un bel tiramisù, che per una volta ogni tanto non ci ammazzerà.

Le varianti del tiramisù sono molteplici. Si possono usare amaretti, biscotti, frutta fresca, frutta secca. C’è da dire però che la variante migliore si otterrà sempre e comunque con i savoiardi. Ora, potreste anche disquisire, ma il savoiardo inzuppato nel caffè da al tiramisù la giusta consistenza strutturale. Il savoiardo infatti è un biscotto dal sapore neutro che non altera il gusto delicato degli altri ingredienti, ed è abbastanza spesso da assorbire bene il caffè senza sfaldarsi.

In questa ricetta i savoiardi sono solo sul fondo del bicchiere. Il resto è tutta crema al mascarpone. Si avete capito bene! Nulla vi vieta in ogni caso di aggiungere un secondo strato di savoiardi a metà bicchiere. Dipende un po’ dai gusti. I miei nello specifico sono gusti molto cremosi.

PREPARAZIONE DEI BICCHIERINI DI TIRAMISU’

Preparate una bella moka di caffè prima di iniziare. Una tazzina potrete berla, il resto vi servirà per inzuppare i savoiardi.

Prendete 4 bicchierini o coppette profondi almeno 5 cm e disponete sul fondo i savoiardi. Devono occupare al massimo un cm in altezza. Spezzateli se sono troppo lunghi. Versate in ogni bicchiere un paio di cucchiaini di caffè. I savoiardi dovranno essere bagnati, ma non zuppi, attenzione! Se le coppette hanno un fondo largo potreste aver bisogno di più caffè per bagnare i savoiardi omogeneamente.

Ora potrete procedere alla realizzazione della crema al mascarpone.

Dividete gli albumi dai tuorli e tenete da parte 2 albumi in una piccola ciotola.

In una ciotola grande versate 3 cucchiai di zucchero e i 3 tuorli. Aiutandovi con un frustino elettrico sbattete il composto fino a che non avrete creato una sorta di zabaione, sciogliendo perfettamente tutti i granelli di zucchero.

Aggiungete il mascarpone e amalgamate molto lentamente con una frusta a mano, cercando di non far scaldare il composto.

Sciacquate bene le fruste elettriche e cominciate a montare gli albumi. Quando avrete raggiunto la consistenza di una nuvola e gli albumi si staccano dalle pareti della ciotola potrete spegnere le fruste. Aggiungete metà degli albumi nella ciotola grande e cominciate a incorporarli con la frusta a mano, muovendovi dal basso verso l’alto. Aggiungete anche l’altra metà e raggiungete un composto omogeneo.

Versate la crema al mascarpone nei bicchierini e livellate la superficie.

Conservate i bicchierini di tiramisù in frigorifero per almeno 4 ore prima di servire. La spolverata col cacao amaro è un must.

002-2-632x474 Bicchierini di Tiramisù

 

facebook Bicchierini di Tiramisùtwitter Bicchierini di Tiramisù
favicon Bicchierini di Tiramisù