Warning: preg_match(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/degusti6/public_html/wp-content/plugins/seo-friendly-images-for-wp/simple_html_dom.php on line 1364

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/degusti6/public_html/wp-content/plugins/seo-friendly-images-for-wp/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/degusti6/public_html/wp-content/plugins/seo-friendly-images-for-wp/simple_html_dom.php on line 691

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/degusti6/public_html/wp-content/plugins/seo-friendly-images-for-wp/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/degusti6/public_html/wp-content/plugins/seo-friendly-images-for-wp/simple_html_dom.php on line 691
favicon Crostata alla marmellata
facebook Crostata alla marmellatatwitter Crostata alla marmellata

La crostata alla marmellata, oltre ad essere il mio dolce preferito è il classico dolce della nonna. Saggiamente ho preso la mia, mi sono fatta dare la ricetta, l’ho provata, l’ho studiata e poi l’ho modificata.

Si perché purtroppo le nonne hanno la brutta abitudine di aggiungere gli ingredienti ad occhio. Non fraintendetemi, tanto di cappello, però poi quando si va a riprovare la ricetta non si sa mai che pesci prendere. Siccome sono dell’idea che se hanno inventato le bilance da cucina ci sarà un perché, sono ferma sostenitrice della pesata.

La ricetta della pasta frolla la trovate qui . Nei tempi di preparazione della ricetta sono considerati anche i tempi di preparazione dell’impasto.

Quello di cui avrete bisogno dopo avere realizzato il panetto di pasta frolla è una spianatoia, un matterello, una teglia, il forno e tanta tanta grazia nel comporre il dolce.

PREPARAZIONE DELLA CROSTATA ALLA MARMELLATA

Prima cosa accendere il forno statico a 180° , lasciate solo la grata da forno.

Prendere il vostro panetto dal frigo trascorso il tempo di riposo, toglierne 1/4 (che servirà per decorazione) e stenderlo con l’aiuto di un matterello sopra un foglio di carta forno, cercando di dare una forma abbastanza tondeggiante. Tenete conto che la sfoglia dovrà essere più grande della base della vostra teglia, circa un paio di centimetri in più di diametro.

Imburrate e infarinate la teglia.

Capovolgete la teglia sopra la vostra sfoglia, stando ben attenti a non premere, e rigirate sottosopra.

Fate aderire bene la frolla al fondo della teglia e staccate delicatamente la carta forno. Bucherellate il fondo con una forchetta per evitare che si gonfi. Stendere in maniera omogenea un generoso strato di marmellata, cercando di appiattirla con il cucchiaio.

Ora vi dovrete dedicare alla parte più difficile. Pronti?

Prendete il quarto di pasta che avevate tolto all’inizio e stendetelo su un foglio di carta forno, dandogli una forma ovale. Con un coltello affilato ritagliate delle strisce dalla vostra pasta cercando di farle tutte della stessa larghezza.

Disponete le striscioline sopra la vostra crostata cercando di metterle alla stessa distanza l’una dall’altra. Mettete le striscioline prima in una direzione, poi nell’altra evitando di sistemarle perpendicolarmente fra di loro. Secondo me sono visivamente più carini i rombi che i quadrati, voi che ne pensate?

Potete rigirare i bordi e sigillare così la pasta.

Se il forno ha raggiunto la temperatura infornare e attendere 25 minuti per una crostata più morbida e 30 minuti per una crostata più dorata e croccante.

Io la preferisco più morbida.

Appena cotta sfornarla e aspettare che sia fredda prima di toglierla dalla teglia.

Buona merenda.

011-1-e1465896919104-300x161 Crostata alla marmellata

facebook Crostata alla marmellatatwitter Crostata alla marmellata
favicon Crostata alla marmellata