favicon Polpette di Lenticchie
facebook Polpette di Lenticchietwitter Polpette di Lenticchie

Le polpette di lenticchie sono quella soluzione ottima per quando non sapete come mangiare i legumi. O quando avete ospiti vegetariani a cena. O quando siete voi i vegetariani.

In ogni caso non sono per niente difficili. In questa versione si parte dalle lenticchie secche, ma se avete delle lenticchie già inscatolate nessuno vi vieta di usarle. Il risparmio di tempo è garantito.

PREPARAZIONE DELLE POLPETTE DI LENTICCHIE

Comiciate con il lessare i legumi. Per fare prima potreste usare la pentola a pressione. Mettete a bollire le lenticchie secondo le istruzioni sulla confezione, di solito ci si impiega 3/4 d’ora o un ora a seconda di quanto sono grandi le lenticchie.

Quando saranno cotte, scolate per bene le lenticchie, dovranno essere leggermente al dente. Fatele raffreddare sul colino finchè vi dedicate al soffritto.

Tritate la carota e la cipolla finemente e mettetele in padella a soffriggere con due cucchiai di olio e 1 cucchiaio di curcuma. Aspettate che le carote siano morbide e le cipolle dorate.

In una ciotola abbastanza grande mettete le lenticchie e cominciate a schiacciarle di prepotenza con un cucchiaio.

Non è importante che si arrivi ad un composto omogeneo, anzi. La bontà di questa ricetta sta nelle diverse consistenze delle lenticchie, alcune più dure altre leggermente sfatte.

Quando avrete raggiunto un grado di schiacciamento adatto alla compattazione (dovrete andare un pò a sentimento), potrete aggiungere gli altri ingredienti.

Prima il soffritto, poi un pizzico di sale, uno di pepe e del pan grattato. Mescolate tutto insieme amalgamando bene gli ingredienti.

Prendete una piccola ciotola con dell’acqua e mettetela a portata di mano. Bagnatevi le mani e prendete un po’ dell’impasto, date la forma di una pallina, schiacciatela e passatela nel pangrattato.

Continuate così fino a finire l’impasto, bagnatevi le mani quando si asciugano e riprendete ad appallottolare.

Potete fare delle polpette delle dimensioni che volete, l’importante e che cerchiate di farle tutte più o meno uguali.

Oltre a ragioni estetiche che non hanno bisogno di essere spiegate, le polpette di lenticchie se sono tutte delle stesse dimensioni si cuocciono uniformemente.

Prendete la stessa padella del soffritto e aggiungete dell’olio fino a coprire il fondo. Fatelo scaldare bene.

Sistemate le polpette di lenticchie velocemente e fatele dorare su entrambi i lati, ci vorranno circa 3-4 minuti per lato, giratele con una paletta. Servite caldissime.

polpette2-632x474 Polpette di Lenticchie

Accompagnate se volete con della salsa allo yogurt.

 

facebook Polpette di Lenticchietwitter Polpette di Lenticchie
favicon Polpette di Lenticchie